Revolut vs Crypto.com: Qual è Meglio?

Revolut vs crypto.com

Le criptovalute non sono più soltanto rilegate a comunità di nicchia su Internet o a rischiose opportunità d’investimento. Infatti, dal 2010, la gente usa Bitcoin per comprare beni e servizi. Anche aziende enormi come Microsoft ed Expedia accettano la criptovaluta come pagamento.

È più facile che mai scambiare, vendere e comprare Bitcoin e altre criptovalute con queste carte e app.

Quando si ricercano le migliori carte di criptovaluta, i due nomi che appaiono, ancora e ancora, sono Revolut vs Crypto.com. Entrambe operano con le criptovalute da qualche anno e sono entrambe aziende affermate che offrono carte prepagate bitcoin e cripto.

Sì, le criptovalute stanno saltando fuori dallo schermo e nei nostri portafogli. Ma chi è meglio per chi usa la criptovaluta per la prima volta? Revolut o Crypto.com? Come si confronta ogni broker?

La nostra guida ti condurrà attraverso le caratteristiche chiave e i pro e i contro di entrambe le compagnie, così potrai prendere una decisione informata per te stesso.

Cos’è Revolut?

carta Revolut

Nelle loro stesse parole, Revolut è “la prima super app finanziaria veramente globale del mondo” Hanno iniziato nel 2015 a Londra come una carta di cambio valuta, permettendo agli utenti di pagare per oggetti all’estero in diverse valute.

Revolut è una neobanca a tutti gli effetti, che è una banca che opera esclusivamente online. Sono aperti ai residenti nello Spazio economico europeo (SEE), così come nel Regno Unito, Svizzera, Australia, Canada, Singapore, Giappone e Stati Uniti.

Revolut ha messo per la prima volta piede nel mondo delle criptovalute nel 2017, quando ha lanciato funzioni di scambio di criptovalute in-app.

Quali servizi offre Revolut?

Revolut è registrata presso la FCA e attualmente supporta 25 valute fiat e 21 criptovalute. Queste includono:

  • Bitcoin (BTC)
  • Litecoin (LTC)
  • Ethereum (ETH)
  • Ripple (XRP)
  • Bitcoin Cash (BCH)
  • Stellar Lumens (XLM)
  • Tezos (XTZ)
  • EOS (EOS)
  • Rete OMG (OMG)
  • 0x (ZRX)

altri 11. L’azienda sta aggiungendo regolarmente altre criptovalute da comprare.

Puoi comprare, tenere e scambiare criptovalute con le valute fiat che sono incluse nell’app. Bitcoin, Litecoin ed Ether sono le tre valute più importanti che Revolut scambia.

Nell’app Revolut, puoi controllare i tassi in tempo reale e tracciare la cronologia delle tue prestazioni.

Pro e contro di Revolut

Revolut è certamente un tipo di banca unica e rivoluzionaria. Ma questo non significa che offra la migliore crypto card sul mercato, specialmente Revolut vs Crypto.com. Diamo un’occhiata ai pro e ai contro di Revolut.

I pro

Poiché la carta Revolut è prima di tutto una carta bancaria, è ideale per coloro che sono nuovi alla crittografia e stanno cercando un broker di crittografia facile da usare. E anche se fa poca differenza per il loro valore, le carte di Revolut sono molto belle.

Impostare un conto è anche incredibilmente facile e veloce, con video didattici disponibili sul loro YouTube e sito web. Altre società di criptovalute a volte impiegano settimane per autorizzare nuovi conti.

Le commissioni di trading di Revolut sono attualmente all’1,5% indipendentemente dal fatto che tu stia comprando o vendendo. Questo è abbastanza basso se si considerano le commissioni medie del mercato.

I Contro

Il più grande contro è che in realtà non possiedi nessuna delle criptovalute che compri o vendi attraverso Revolut. Puoi solo scambiare attraverso l’app, o puoi scambiare con una delle altre 25 valute fiat disponibili.

Questo è attualmente l’unico modo in cui puoi rilasciare i tuoi fondi. Questo significa che non puoi ritirare i tuoi fondi cripto in un portafoglio cripto separato o usarli per i pagamenti. Inoltre, qualsiasi criptovaluta che possiedi non è coperta dal Financial Services Compensation Scheme.

E devi anche acquistare una carta Revolut premium per accedere al loro scambio di criptovalute che costa 7,99€ al mese. E se vuoi più funzioni, preparati a pagare di più.

Cos’è Crypto.com?

Anche Crypto.com ha iniziato ad offrire carte di pagamento più o meno nello stesso periodo di Revolut, nel 2017. Crypto.com è stata fondata a Monaco e sono prima di tutto una società di criptovalute che offre carte a premi supportate da VISA, a differenza di Revolut.

Hanno iniziato con una Initial Coin Offering (ICO) di 26,7 milioni di dollari nei loro token MCO (Monaco). Dal 2017, hanno sviluppato un nuovo token chiamato Crypto.com Chain (CRO) che è visto come un token premium di fascia alta. Questi sono entrambi token ERC-20 (Ethereum).

Le carte Crypto.com sono attualmente disponibili in tutti i paesi dell’UE, a Singapore e negli USA.

Quali servizi offre Crypto.com?

Per i residenti negli Stati Uniti, la loro valuta è supportata dall’assicurazione FDIC. Crypto.com offre oltre 50 tipi di monete cripto che i loro clienti possono comprare e vendere. Questi includono:

  • Catena Crypto.com (CRO)
  • Bitcoin (BTC)
  • Ethereum (ETH)
  • Ripple (XRP)
  • Binance Coin (BNB)
  • Litecoin (LTC)

Gli utenti di Crypto.com possono elaborare pagamenti in cripto attraverso la loro app e la loro carta, proprio come farebbero con qualsiasi altro tipo di carte prepagate. Gli individui possono anche prendere in prestito linee di credito usando Stablecoin, commerciare, comprare e vendere

Pro e contro di Crypto.com

Ci sono generalmente molte più caratteristiche disponibili sulla crypto card di Crypto.com rispetto a quelle di Revolut. Ma come si misurano le loro offerte per chi è abbastanza nuovo alle criptovalute?

I pro

Uno dei maggiori pro della carta di pagamento Crypto.com è che può essere usata per i pagamenti. I clienti ricevono un cashback del 5% pagato in criptovaluta. La maggior parte degli altri fornitori di carte di credito danno solo l’1-2%, quindi è un grande salto.

Mettono molta enfasi sulla propria criptovaluta, CRO, e offrono migliori benefici di carta di credito per gli individui che usano questa valuta. Crypto.com offre anche rimborsi sui pagamenti effettuati a una vasta gamma di aziende popolari come Netflix, Spotify, ed Expedia a seconda del livello della carta che hai.

A parte la loro crypto card, Crypto.com offre Crypto Exchange che hanno istituito nel 2019. Questo scambio consente agli utenti di acquistare, vendere e scambiare in tutte le 50 criptovalute con cui lavorano.

Non ci sono anche commissioni di saldo minimo, commissioni di transazione minima o commissioni internazionali.

I Contro

Anche se l’app integra tutte le caratteristiche di Crypto.com, la quantità di caratteristiche e tutti i diversi livelli che offrono potrebbero essere troppo opprimenti per i principianti assoluti delle criptovalute.

Naturalmente, Crypto.com dà anche la priorità ai propri token, MCO e CRO. Per guadagnare tassi più alti attraverso il loro sistema, è necessario utilizzare CRO.

Revolut vs Crypto.com: Qual è il migliore per te?

Quindi, quando soppesiamo Revolut vs Crypto.com, è facile vedere che le due carte cripto sono usate per scopi completamente diversi. Revolut è principalmente un conto bancario per gli individui che viaggiano spesso a livello internazionale e offre l’opportunità di comprare e vendere criptovalute come bonus.

Non c’è molta flessibilità con il lato criptovaluta della loro azienda. Tuttavia, la loro app è incredibilmente facile da usare e le limitazioni possono essere vantaggiose per i principianti completi.

Tuttavia, Crypto.com offre una serie di servizi e benefici attraverso le loro carte VISA ed è una scelta eccellente per coloro che sanno un po’ di criptovalute e vogliono iniziare a raccoglierne i benefici. Assicurati solo che le loro caratteristiche siano disponibili nel tuo paese prima.

Controlla la nostra recensione completa di Crypto.com per saperne di più su ciò che offrono.

Sono laureata in Economia e Management e da tanti anni sono appassionata di finanza personale.
Stefania Montalti
Latest posts by Stefania Montalti (see all)